Cineforum La Macchia 7.0: Siamo vite degne di essere vissute?

28 ottobre 2017 di

Ostinato, dilagante, implacabile, il Cineforum La Macchia, dell’associazione studentesca Asinu, non va proprio più via. Giunto alla settima edizione, è ormai abbastanza maturo da poter porre un quesito decisamente spiazzante: “Siamo vite degne di essere vissute?” Quattro intense pellicole, tante idee quanti dubbi per chi ha voglia di scoprire qualcos’altro su se stesso e sugli altri. Alla visione delle pellicole seguirà, poi, una discussione orizzontale tra gli ospiti e gli studenti presenti in aula. Un modo, quindi, per poter affrontare tematiche di impatto sociale, come la comunicazione sui social network, l’internamento italiano, l’identità di genere, e la condizione dei ricercatori in Italia, insieme a studenti ed esperti del settore. Tutto a partire da un film!

Tutti gli appuntamenti avranno luogo nella Biblioteca A. Santucci, situata al piano superiore del Bar Paestum (ex facoltà di lettere).

THE SOCIAL NETWORK
[Mercoledì 8 Novembre – ore 14:30]
“Non arrivi a 500 milioni di amici senza farti qualche nemico”
Ritratto, tra luci e ombre, presunte verità e probabili menzogne, di un individuo fragile e geniale. La storia della nascita di Facebook, il social network creato nel 2004 da Mark Zuckerberg, che La Macchia 7.0ha radicalmente mutato il nostro modo di comunicare.
Regia: David Fincher
Anno: 2010
Produzione: Stati Uniti
Prenderanno parte all’incontro il Prof.re Alfonso Amendola, docente di Media classici e Media moderni; la Dott.ssa Ida De Domincis; e il Collettivo Link Comunicazione.

LA PECORA NERA
[Venerdì 17 Novembre – ore 14:30]
Il manicomio è un condominio di santi. So’ santi i poveri matti asini sotto le lenzuola cinesi, sudari di fabbricazione industriale, santa la suora che accanto alla lucetta sul comodino suo si illumina come un ex voto. E il dottore è il più santo di tutti, è il capo dei santi, è Gesucristo“.
Attraverso la storia del protagonista, Nicola, la pellicola mostra le condizioni in cui imperversano i malati mentali in Italia. 
Regia: Ascanio Celestini
Anno: 2010
Produzione: Italia 
Prenderanno parte all’incontro il Prof.re Gaspare Dalia, docente di diritto processuale penale comparato; il Prof.re Mario Galzigna, docente Etnopsichiatria e psichiatria clinica presso l’Università Cà Foscari Venezia; e il Collettivo Pquadro.

BREAKFAST ON PLUTO
[Giovedì 23 Novembre – ore 14:30]
“Morire per l’Irlanda? Scusate, ma penso che avete tutti delle teste di rapa”
È la storia di un ragazzo irlandese che, abbandonato dalla madre, cresce in una famiglia adottiva. Scopre presto le sue preferenze verso i trucchi ed i vestiti della sorella maggiore e crescendo si troverà sempre più in disaccordo con le autorità e gli abitanti della cittadina, che reputa esageratamente bigotta. 
Regia: Neil Jordan
Anno: 2005
Produzione: Irlanda, Gran Bretagna
Prenderanno parte all’incontro la Prof.ssa Giuseppina La Delfa, presidente dell’associazione “Famiglie Arcobaleno”; l’associazione Arcigay Salerno; il Collettivo Link Filosofia; e l’associazione studentesca Koinè.

SMETTO QUANDO VOGLIO
[Giovedì 30 Novembre – ore 14:00]
“Mi hanno cacciato a calci in culo dall’università! A me! Hai capito?! A me! Io non so fare niente, io so solamente teorizzare delle molecole! Be’, ne ho teorizzata una che mi da quello che mi spetta!”
Il protagonista è Pietro Zinni, un ricercatore che perde il posto di lavoro a causa dei tagli all’università. Per sopravvivere ha un’idea tanto semplice quanto drammatica: mettere insieme una banda criminale, reclutando i migliori ex colleghi finiti a lavorare chi come benzinaio o come lavapiatti e chi a giocare a poker.
Regia: Sidney Sibilia
Anno: 2014
Produzione: Italia
Prenderanno parte all’incontro il Prof.re Gennaro Avallone, docente di Sociologia Urbana; Prof.re Diego Barletta; e il Collettivo Strike Lab.

 

 

Antonio Saporito

 

Articoli Simili

Tags

Condividi